I principali provvedimenti della Giunta regionale di lunedì 31 maggio 2021

31 Maggio 2021News regionali

PRESIDENZA DELLA REGIONE
Il Governo regionale ha nominato Benoît Girod quale Capo Ufficio stampa, a decorrere dal 1° giugno 2021.

AGRICOLTURA E RISORSE NATURALI
Il Governo regionale ha approvato, ai sensi della legge regionale 26 aprile 2007, n. 7, il conto consuntivo relativo all’esercizio finanziario 2020 dell’Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura della Regione (AREA VdA). L’agenzia presenta un avanzo di amministrazione di 600 mila 789 euro la cui parte disponibile, al netto degli accantonamenti vincolati, ammonta a 484 mila 454 euro.

AMBIENTE, TRASPORTI E MOBILITÀ SOSTENIBILE
Il Governo ha approvato la concessione di un contributo, per l’anno 2021, alla Fondazione Saussurea – O.N.L.U.S. di Courmayeur a sostegno delle attività per la gestione del giardino botanico alpino Saussurea, per un importo pari ad 8 mila euro.

BENI CULTURALI, TURISMO, SPORT E COMMERCIO
Il Governo regionale ha approvato la concessione dei contributi per l’organizzazione di iniziative a carattere culturale alle seguenti associazioni e organizzazioni:
• Organizzazione di volontariato AOSTA IACTA EST per l’organizzazione di giocAosta 2021;
• Associazione culturale STRADE DEL CINEMA per l’organizzazione del Festival del Castello di Introd¬¬_Spazi di ascolto;
• Associazione AMICI DELLA MUSICA DI GRESSONEY per l’organizzazione della 41esima Estate musicale di Gressoney;
• Associazione INSIEME A CHAMOIS- ENSEMBIO A TSAMOUE per l’organizzazione di Alt(r)i Ascolti;
• Associazione culturale COMBIN EN ARTS per l’organizzazione di Combin en musique 4a edizione;
• Associazione culturale FONOSINTESI per l’organizzazione di ChamoiSic 2021;
• Associazione culturale LA CLÉ SUR LA PORTE per l’organizzazione di La clé de l’été;
• Associazione culturale ÉTÉTRAD per l’organizzazione del Festival Ététrad 2021;
• Associazione culturale AOSTA CLASSICA per l’organizzazione del Festival Aosta Classica 2021;
• Associazione di promozione sociale ALTITUDINI per l’organizzazione di Insoliti;
• Associazione culturale MODUS per l’organizzazione di Pulsation 2021;
• Associazione culturale SOLAL per l’organizzazione di Déjeuner sur l’herbe.

L’Esecutivo ha approvato la collaborazione scientifica nel settore della ricerca archeologica sul territorio valdostano – ed in particolare nel comune di La Thuile – tra il Dipartimento Soprintendenza per i beni e le attività culturali dell’Assessorato dei Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio, il Dipartimento di studi storici dell’Università degli studi di Torino e il Comune di La Thuile. La collaborazione riguarderà la progettazione, organizzazione e realizzazione di attività di ricerca storica e archeologica ai fini della tutela e valorizzazione del patrimonio archeologico-architettonico presente sul territorio valdostano.

ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ, POLITICHE GIOVANILI, AFFARI EUROPEI E PARTECIPATE
Il Governo ha approvato il bando di concorso relativo al conferimento, a favore di studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado della Regione, di posti gratuiti e semigratuiti presso collegi e convitti della Valle d’Aosta per l’anno scolastico 2021/2022. Allo scopo ha prenotato un importo pari a 66 mila 437 euro. L’Esecutivo ha, altresì, approvato le modalità di rimborso dei canoni di locazione a studenti universitari “fuori sede” iscritti all’Università della Valle d’Aosta o presso l’Istituto superiore di studi musicali della Valle d’Aosta, nel periodo di emergenza sanitaria dal 1° febbraio 2020 al 31 dicembre 2020. L’importo stanziato è pari a 119 mila 811 euro.

SANITÀ, SALUTE E POLITICHE SOCIALI
Il Governo regionale ha approvato la proroga del progetto voucher FSE “Prima infanzia” per il bimestre 1° aprile – 31 maggio 2021 a favore delle famiglie con bambini iscritti e frequentanti gli asili nido pubblici e privati, i nidi aziendali e le tate familiari della Valle d’Aosta. Allo scopo ha prenotato un importo pari a 150 mila euro.
Il Governo regionale ha approvato l’erogazione di test anti-COVID gratuiti, sino a un numero massimo di 100 prestazioni al giorno, a residenti e non residenti in Valle d’Aosta e sino al termine dello stato di emergenza sanitaria, intesi come test antigenico rapido o molecolare, come condiviso anche dall’Unità di supporto e di coordinamento per l’emergenza COVID-19 ed al fine di monitorare la situazione epidemiologica e di garantire il numero minimo di tamponi richiesti a ciascuna regione dal sistema di attribuzione dello scenario di rischio.
L’Esecutivo ha, altresì, approvato un documento recante le linee guida per la somministrazione di vaccini anti SARS-Cov-2 nei luoghi di lavoro redatte secondo quanto disciplinato dall’accordo sottoscritto il 6 aprile 2021 tra i Ministeri del Lavoro, della Salute e dello Sviluppo economico, l’INAIL e il Commissario Straordinario Emergenza COVID con le parti sociali e approvato dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome nella seduta dell’8 aprile 2021.

SVILUPPO ECONOMICO, FORMAZIONE E LAVORO
Il Governo regionale ha autorizzato il Comune di Chamois all’esecuzione degli interventi di revisione generale del ventesimo anno sulla teleferica regionale per il trasporto pubblico Buisson –Chamois. Per l’esecuzione dei lavori sono stati stanziati 638 mila 394 euro.

Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta/Vallée d’Aoste

Pin It on Pinterest

Share This