I principali provvedimenti della Giunta regionale di lunedì 22 febbraio 2022

21 Febbraio 2022News regionali

BENI CULTURALI, TURISMO, SPORT E COMMERCIO
La Giunta ha approvato il programma delle mostre da realizzare nel 2022 nelle sedi espositive di Aosta.
Approvate anche le disposizioni applicative per la concessione dei contributi alle corali e ai gruppi folcloristici della Valle d’Aosta.
Alla delegazione regionale Valle d’Aosta del Comitato italiano paralimpico (Cip)è stato concesso un contributo forfettario per il 2022.
Sono stati, inoltre, approvati la proposta per il finanziamento, con fondi del Ministero dello sviluppo economico (MISE), degli sportelli per il consumatore in ambito regionale e lo schema di convenzione tra la Regione autonoma Valle d’Aosta e le Associazioni dei consumatori e degli utenti “Adiconsum Valle d’Aosta”, “A.D.O.C Valle d’Aosta”, “Codacons Valle d’Aosta” e “Federconsumatori Valle d’Aosta” per la realizzazione del programma di attività

FINANZE, INNOVAZIONE, OPERE PUBBLICHE E TERRITORIO
È stato approvato il servizio di manutenzione invernale e di pronto intervento sulle strade e i piazzali di competenza regionale per il quinquennio compreso tra le stagioni invernali 2022/2023 – 2026/2027. Lo stanziamento complessivo è di oltre 22 milioni di euro.

ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ, POLITICHE GIOVANILI, AFFARI EUROPEI E PARTECIPATE
È stato stabilito che la realizzazione del progetto di costruzione di un polo scolastico d’istruzione superiore in Regione Tzamberlet, ad Aosta, approvato con DGR n. 880 in data 15 aprile 2011, non appare più rispondente all’interesse pubblico attuale.
L’esecutivo ha definito i criteri e gli indicatori per la selezione delle aree interne valdostane per il periodo di programmazione 2021/27, dando mandato all’Assessore agli Affari europei di proseguire nell’interlocuzione avviata con il Dipartimento per le politiche di coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministeri e con il Comitato tecnico per le aree interne.

SANITÀ, SALUTE E POLITICHE SOCIALI
La Giunta ha approvato il rinnovo della convenzione con la Regione Piemonte per la prosecuzione dell’attività del Centro regionale per i trapianti del Piemonte e della Valle d’Aosta.

SVILUPPO ECONOMICO, FORMAZIONE E LAVORO
È stato concesso un contributo in conto capitale di 20 mila euro a un’impresa artigiana valdostana per l’acquisto di un macchinario innovativo ai sensi della legge regionale n. 6 del 2003 (Interventi regionali per lo sviluppo delle imprese industriali e artigiane).

Fonte: Presidenza della Regione – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta/Vallée d’Aoste

Pin It on Pinterest

Share This